Quattro uomini liberi

Legnano all'inizio
del 1900

La lunga stagione
dell'antifascismo

Le prove
della Resistenza

Le passioni
del dopoguerra

Il giorno dell'arresto di Ada


Dal Libro matricola di San Vittore

Il 4 luglio 1944 Ada Buffulini and˛ in casa di Maria Arata per un incontro con un gruppo di giovani desiderosi di conoscere l'organizzazione e le idee del Partito socialista clandestino. Una riunione a rischio, con giovani di cui non si sapeva molto. Ma non si potevano deludere le aspettative di un gruppo che avrebbe potuto in seguito dare un contributo importante al partito in un momento tanto delicato. Ada si present˛ all'appuntamento, che si rivel˛ fatale: qualcuno aveva parlato troppo, o una spia aveva lavorato bene. Fatto sta che l'intero gruppo fu arrestato e condotto a San Vittore. Nel libro matricola di San Vittore (il cui originale Ŕ conservato all'Archivio di stato di Milano) c'Ŕ la scheda di Ada, da lei controfirmata. Ada Ŕ "isolata", a disposizione dell'Ufficio Investigativo. La scheda successiva, di cui si vedono solo le prime righe, Ŕ quella di Maria Arata.

Torna alla biografia di Carlo